News

21 giugno 2018

Adesso è ufficiale: il Bruel Volley Bassano farà la B1

Dopo la retrocessione sul campo, l’Under 18-B1 di Martinez è stata ripescata e giocherà anche l’anno prossimo nella terza serie nazionale. Società al lavoro per selezionare i due gruppi della stagione 2018-2019

La notizia era nell’aria, ma in assenza di certezze la società non si era mai sbilanciata al riguardo continuando a programmare la prossima stagione nella stessa identica maniera ovvero con l’obiettivo di creare un gruppo under 18 in grado di competere a livello nazionale a prescindere dal Campionato in cui poi sarebbe stata iscritta: adesso però in casa Bruel Volley Bassano si può festeggiare perché il ripescaggio è ufficiale e quindi nella stagione 2018-2019 la prima squadra giocherà ancora una volta in Serie B1. Quella salvezza che negli ultimi due anni era sempre arrivata sul campo, quest’anno è arrivata mediante ripescaggio il che consente alla società bassanese di garantire alle proprie giovani atlete un banco di prova senza dubbio più impegnativo e più performante.

Da sottolineare il fatto che per il Bruel Volley si tratterà del settimo anno consecutivo nel terzo campionato nazionale: nell’estate del 2012 infatti, dopo aver ottenuto la promozione in Serie B2 dalla C, la società acquisì il titolo per giocare in Serie B1 una categoria che Bassano ha sempre mantenuto grazie a tre salvezze sul campo (2013-14, 2015-16 e 2016-17) e tre ripescaggi, un risultato straordinario se si pensa che fatta eccezione per le prime due stagioni, nelle ultime quattro è sempre scesa in campo una formazione fatta di sole ragazze under 18.  Con questa buona notizia, arrivata nella giornata di ieri, lo staff tecnico formato dai confermatissimi Mario Martinez e dalla sua vice Cristina Folle, sta proseguendo con il lungo e delicato lavoro di selezione dei due gruppi di ragazze, come sempre under 16 e under 18, che andranno a costituire le due squadre Bruel Volley Bassano 2018-2019.

Uncategorized