News

3 maggio 2018

B1 e C al capolinea, l’U18 in campo martedì per il quarto di finale

Si è chiuso ieri sera il Campionato di Serie C, sabato tocca alla B1 che sarà di scena a San Zenone. Ma il piatto forte di questo inizio di maggio sarà il match di martedì 8 con l’Under 18 che cerca il pass per la semifinale regionale

SERIE C GIRONE C – 26^ Giornata

Brunopremi.com Bassano – Lama Volley S.Stino 2-3 (23-25, 25-16, 16-25, 25-12, 13-15)

L’Under 16 Brunopremi.com, dopo aver fallito l’obiettivo finale regionale, è tornata in campo ieri sera per l’ultima giornata del Campionato di Serie C contro il Lama Volley S.Stino: le leonesse si sono congedate dal loro pubblico, in quella che a tutti gli effetti è stata l’ultima partita casalinga della stagione, con una sconfitta arrivata solamente sul 13-15 al tie break dopo aver sfoderato davvero un’ottima prestazione. La squadra di Martinez ha sempre inseguito le avversarie che sono andate avanti 0-1 e 1-2, riuscendo a recuperare grazie ai successi per 25-16 e 25-12 nel 2° e nel 4° set. Il tie break si è deciso al fotofinish con la squadra ospite che l’ha spuntata sul 13-15. Come detto quella del Brunopremi.com è stata l’ultima partita casalinga della stagione perché il prossimo impegno delle leonesse sarà la finale 3°-4° posto del Campionato regionale under 16  in programma domenica 13 maggio a Monastier contro l’Aduna Padova: da quella partita dipende la chiusura di stagione della formazione giallorossa che in caso di vittoria potrà partecipare alle Finali Nazionali in programma a Bologna dal 29 maggio al 3 giugno.

Anche l’avventura in Serie B1 della Bruel sta volgendo al termine: sabato alle 18.00 infatti la squadra di Martinez scenderà in campo a San Zenone degli Ezzelini per il derby veneto con l’Ezzelina Carinatese, match che chiuderà la sesta stagione nel terzo campionato nazionale del Brunopremi.com Bassano e che metterà in palio solo l’onore dal momento che le padrone di casa sono già salve, mentre le leonesse sono già retrocesse. La testa di capitan Martinelli e compagne infatti è già rivolta all’impegno più importante ovvero al quarto di finale regionale che si giocherà martedì 8 maggio alle 19.30 al PalaLungobrenta: per il Bassano la possibilità, in caso di vittoria contro il Vivigas Verona, di approdare alla sua 7^ semifinale regionale consecutiva e di continuare quindi la marcia verso la finalissima di domenica 20 maggio.

News Società