News

26 aprile 2018

Giovanili: due vittorie per U16 e U18 in attesa di un week end bollente

L’Under 16 batte il Fusion Team e vola nei quarti, l’Under 18 espugna il campo del Galante e si conferma prima nel girone: al PalaLungobrenta sabato il quarto di finale under 16 e domenica l’ultima del girone per l’Under 18

Campionato Regionale U18 – Girone A

Galante Montagnana – Brunopremi.com 0-3 (17-25, 12-25, 14-25)

Campionato Regionale U16 – Girone B

Brunopremi.com – FTV Team 2016 3-0 (25-21, 25-11, 25-14)

Continua la marcia delle due squadre giovanili Brunopremi.com nei Campionati Regionali under 16 e under 18: le due squadre allenate dalla coppia Martinez-Folle hanno vinto le rispettive partite dei gironi di qualificazione confermando dunque di voler puntare entrambe alle finali regionali dove le due formazioni giallorosse vogliono arrivare anche per difendere i due titoli vinti la stagione scorsa oltre che per avere la certezza di poter partecipare alle Finali Nazionali di categoria.

In rigoroso ordine cronologico, è scesa in campo prima l’Under 18 che era chiamata a vincere la seconda partita del girone nella trasferta di Montagnana: le leonesse hanno vinto nettamente contro le padrone di casa del Galante battute con parziali piuttosto eloquenti di 17-25, 12-25 e 14-25. Con questo successo la squadra di Martinez si conferma 1^ in classifica a pari merito con il Pomì Union Jesolo che però sopravanza le bassanesi per pochi centesimi in termine di quoziente punti: poco cambia perché il 1° posto nel girone, che consente di giocare il quarto di finale in casa contro una seconda dell’altro girone, verrà deciso dallo scontro diretto contro le veneziane in programma domenica alle 17.00 al PalaLungobrenta.

Mercoledì 25 è toccato invece alle ragazze dell’Under 16 vincere la terza e ultima partita del girone contro il FTV Team 2016: si trattava della sfida decisiva per il 1° posto e le leonesse, tolto un 1° set più equilibrato (25-21) hanno dato spettacolo stravincendo i restanti due parziali con parziali che parlano da soli (25-11 e 25-14). Nemmeno il tempo di gioire che Capitan Ori e compagne devono già pensare al quarto di finale in programma sabato pomeriggio alle 17.00 al PalaLungobrenta contro le cugine del Bisson Gru Vicenza: si gioca con la formula della gara secca a eliminazione diretta, per cui da qui in avanti sarà vietato sbagliare.

News Giovanili