News

26 Mag 2018

Finali Nazionali U16: due vittorie e 13° posto per il Bruel Volley

La squadra di Martinez centra l’obiettivo 13° posto battendo al tie break sia l’Arzano che il Cutrofiano. Segui sul sito ufficiale delle Finali Nazionali Under 16 in programma dal 29 maggio al 3 giugno.

SEGUI LE FINALI NAZIONALI U16 –> CLICCA QUI

SEMIFINALE 13°-16° POSTO

Bruel  Volley – Barattoli Arzano 3-2 (25-18, 23-25, 25-13, 24-26, 18-16)

FINALE 13°-14° POSTO

Bruel Volley – Cutrofiano 3-2 (25-20, 24-26, 25-15, 17-25, 15-7)

Si chiude con il 13° posto assoluto in Italia l’avventura del Bruel Volley Bassano alle Finali Nazionali Under 16 che si stanno svolgendo a Bologna e che vivranno domani mattina l’atto conclusivo con la finalissima tra l’Imoco San Donà e il Casal de Pazzi. La squadra di Martinez, dopo essere stata eliminata dalla corsa ai quarti di finale, in virtù dell’ultimo posto conseguito nel girone H è finita a giocarsi gli spareggi per le posizioni dal 13° al 16° posto. Per centrare l’obiettivo migliore era necessario vincere due partite, cosa che le leonesse, pur soffrendo, hanno fatto portando a casa un ottimo 13° posto a livello nazionale.

Nel match giocato stamattina con le campane dell’Arzano le leonesse si sono sempre fatte raggiungere dopo essere state avanti 1-0 e 2-1 nel computo dei set, per poi vincere 18-16 al tie break. Stesso andamento nella finale per il 13°-14° posto che ha visto ancora una volta capitan Ori e compagne in vantaggio 1-0 e 2-1 sulle pugliesi del Cutrofiano: ma anche in questo caso la sfida si è decisa al tie break con il Bassano che stavolta si è imposto con un netto 15-7.

FASE FINALE  – Girone H – Classifica finale: Modena 8, Novara 7, Fiumicello 3, Bruel 0

(Giocata 31/05) Bruel Volley – Liu Jo Modena 0-3 (12-25, 16-25, 21-25)

(Giocata 01/06) Bruel Volley – Igor Novara 0-3 (26-28, 17-25, 23-25)

(Giocata 01/06) Bruel Volley – Fiumicello 1-3 (13-25, 19-25, 25-20, 12-25)

Finisce la corsa ai primi posti per il Bruel Volley Bassano che nella giornata di oggi ha abbandonato definitivamente la possibilità di qualificarsi per i quarti di finale: dopo la sconfitta subita ieri per mano del Liu Jo Modena serviva un’impresa che invece non è arrivata e le leonesse si sono invece dovute arrendere sia all’Igor Gorgonzola (3-0) che al Fiumicello (3-1) nelle altre due partite del girone. La squadra di Martinez ha chiuso così all’ultimo posto e domani scenderà in campo per cercare il miglior piazzamento possibile tra il 16° e il 13° posto.

Capitan Ori e compagne hanno lottato uscendo dal campo a testa alta al termine di entrambe le partite e ora sono chiamate a cercare di tornare a Bassano con un 13° posto assoluto in Italia che rappresenta comunque un grande risultato. Per farlo dovranno però battere in semifinale le campane dell’Arzano (match in programma alle ore 9.00) e poi la vincitrice dell’altra semifinale tra Cutrofiano e Alfieri Cagliari.

FASE DI QUALIFICAZIONE Girone D – Classifica finale: Bassano 8, Anderlini 7, Argentario 3, Termoli 0

(Giocata 30/05) Bruel Volley – Termoli 3-0 (25-7, 25-5, 25-7)

(Giocata 30/05) Bruel Volley Bassano – Argentario 3-1 (25-14, 25-15, 23-25, 25-15)

(Giocata 29/05) Bruel Volley Bassano – Anderlini Modena 3-2 (25-21, 19-25, 25-22, 16-25, 15-12)

Il Bruel Volley Bassano è tra le prime 16 squadre d’Italia: la squadra di Martinez infatti, dopo aver battuto all’esordio l’Anderlini al 5° set in quello che di fatto è stato l’incontro decisivo del girone, ha schiantato anche l’Argentario Trento (3-1) e il Termoli  (3-0) conquistando così il primo posto nel girone D. Continua dunque l’avventura delle leonesse alle Finali Nazionali e viene centrato quello che potrebbe sembrare l’obiettivo minimo, ovvero l’accesso alla fase finale, ma che in realtà una volta visto il girone era tutt’altro che scontata dalla qualità delle avversarie, Anderlini Modena in primis. Per questo motivo quel primo sofferto ma preziosissimo successo sulle modenesi è senza dubbio la vittoria sin qui più importante della stagione perché di fatto consente alla squadra di Martinez di continuare la corsa e di essere tra le prime 16 squadre d’Italia.

Si riparte dunque da un’altra fase a gironi, quella coinvolge le prime quattro classificate dai gironi di qualificazione e le altre 12 che invece erano già qualificate alla fase finale. Il Bruel Volley Bassano è stata inserita nel girone H insieme a Liu Jo Modena, Igor Novara e Fiumicello. La prima partita contro la squadra emiliana è in programma per oggi pomeriggio alle 17.00, mentre domani le leonesse se la vedranno con l’Igor Novara (alle 10.30 ) e con il Cassa Rurale Fiumicello (alle 15.30).

News Giovanili